ob

Dove si trova il fegato e a cosa serve

Dove si trova il fegato e a cosa serve

Cos’è il fegato, quali funzioni svolge, e dove è posizionato nel nostro corpo? Proviamo a fare chiarezza. Intro. 

Quante volte è capitato a ognuno di noi di chiedersi dove si trova il fegato e a cosa serve? Spesso, così come ci ritroviamo a interrogarci sulla posizione e sulle funzioni del pancreas

In effetti, se si tratta di elencare gli organi presenti nel nostro corpo non abbiamo grandi difficoltà, ma quando arriva il momento di collocarli nel posto giusto allora le cose si fanno più complesse

Dove si trova il fegato? A destra o a sinistra? E quali funzioni svolge, di preciso? Proviamo a rispondere a queste domande in modo semplice e chiaro. 

Cos’è il fegato

Il fegato è un grande organo carnoso, il più grande del nostro corpo, a forma di cono, dal peso di circa 1,5 kg, caratterizzato da un colore bruno-rossastro e dalla consistenza gommosa al tatto

Il suo aspetto è il seguente.

fegato

Si tratta di un organo straordinario, perché ha la capacità di rigenerarsi

Cosa vuol dire? Che dopo un infortunio o un intervento chirurgico, il tessuto epatico può ricrescere in una certa misura. Per questo motivo, in caso di trapianto, si può procedere anche impiantando solo una porzione dell’organo intero donato da un individuo vivente. 

Il fegato è diviso in due grandi sezioni, chiamate rispettivamente lobo destro e lobo sinistro, costituiti da 8 segmenti contenenti 1.000 lobuli, cioè dei piccoli lobi, collegati a dei tubi che vanno poi a formare il dotto epatico comune. 

Il dotto epatico comune trasporta la bile prodotta dalle cellule del fegato alla cistifellea e al duodeno, attraverso il dotto biliare comune

Il sangue raggiunge il fegato attraverso due fonti principali: 

  • il sangue ossigenato scorre dall’arteria epatica;
  • il sangue ricco di nutrienti scorre dalla vena porta epatica. 

Insieme alla cistifellea, al pancreas e a parte dell’intestino, il fegato prende parte all’attività digerente, occupandosi dell’assorbimento e dell’elaborazione del cibo.

A cosa serve

Il fegato è un organo vitale per le funzioni metaboliche e il sistema immunitario del corpo. Senza un fegato funzionante, una persona non può sopravvivere.

Il fegato regola i livelli della maggior parte delle sostanze chimiche nel sangue, ed espelle un prodotto chiamato bile, che aiuta a trasportare i prodotti di scarto via dal fegato. 

Tutto il sangue che lascia lo stomaco e l’intestino passa attraverso il fegato, che lo elabora e lo scompone; inoltre, ha il compito di equilibrare e creare i nutrienti e metabolizzare i farmaci in forme che sono più facili da usare per il resto del corpo o che non sono tossiche. 

Si tratta di un organo essenziale, di fondamentale importanza, al quale sono associate più di 500 funzioni vitali, tra cui le principali sono le seguenti:

  • produzione di bile, che aiuta a portare via i rifiuti e ad abbattere i grassi nell’intestino tenue durante la digestione;
  • produzione di alcune proteine ​​per il plasma sanguigno;
  • produzione di colesterolo e proteine ​​speciali per aiutare a trasportare i grassi attraverso il corpo. I grassi vengono trasformati in trigliceridi e immagazzinati nelle cellule epatiche;
  • conversione del glucosio in eccesso in glicogeno per la conservazione – al quale attingiamo poi per convertirlo in glucosio e produrre energia – e per bilanciare e produrre glucosio secondo necessità;
  • regolazione dei livelli ematici di aminoacidi, che costituiscono i mattoncini che formano le proteine;
  • elaborazione dell’emoglobina per l’utilizzo del suo contenuto di ferro. Infatti, il fegato immagazzina ferro;
  • conversione dell’ammoniaca velenosa in urea, un prodotto di scarto che viene espulso nelle urine;
  • rimozione dal sangue di residui di droghe e altre sostanze tossiche;
  • regolazione della coagulazione del sangue;
  • resistenza alle infezioni, rimuovendo i batteri dal flusso sanguigno;
  • rilascio della bilirubina, anche dai globuli rossi. Se c’è un accumulo di bilirubina, la pelle e gli occhi ingialliscono.

Insomma, il fegato è davvero un organo essenziale per la nostra salute e la nostra sopravvivenza.

Dove si trova

Ma dove si trova il fegato, a destra o a sinistra? Il fegato si trova appena sotto la gabbia toracica, sul lato destro dell’addome.  

È separato dai polmoni tramite il diaframma, ed è protetto dalle costole. Per questo motivo, non è possibile palpare e tastare il fegato. 

il corpo umano

Osservando questa immagine, possiamo visualizzare la posizione del fegato rispetto agli altri organi

Si trova, quindi, nella parte alta dell’addome, sotto al petto (e ai polmoni), sul lato destro, accanto allo stomaco, che è posto invece a sinistra, e sopra il rene destro. 

Di conseguenza, se avvertiamo un dolore in quel punto potrebbe trattarsi di un problema epatico, da far controllare quanto prima al medico.  

ATTENZIONE:
Le informazioni qui riportate hanno carattere divulgativo e orientativo, non sostituiscono la consulenza medica. Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni qui riportati sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio.