ob

Fondo Asim - Fondo di assistenza sanitaria integrativa del settore delle imprese esercenti servizi di Pulizia, Servizi Integrati/Multiservizi

Il Fondo, costituito dalle parti sociali nel 2013, nasce in attuazione di quanto contenuto nel rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (C.C.N.L.) del 31 maggio 2011 (rinnovato con accordo del 9 luglio 2021).

Le parti che hanno sottoscritto il suddetto contratto nazionale sono: per la parte datoriale ANIP-Confindustria, Legacoop Produzione e Servizi, Federlavoro e Servizi-Confcooperative, Agci Servizi, Unionservizi-Confapi; per le rappresentanze dei lavoratori: Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti-Uil. L’Ente ha la natura giuridica di associazione non riconosciuta e non persegue fini di lucro. Il Fondo, operativo da ottobre 2014, ha lo scopo di garantire, ai lavoratori iscritti, trattamenti di assistenza sanitaria integrativa al Servizio Sanitario Nazionale. Per conoscere nel dettaglio le prestazioni sanitarie garantite vi invitiamo a consultare il Piano Sanitario presente sul nostro sito. Hanno diritto alle prestazioni del Fondo ASIM tutti i lavoratori a tempo indeterminato ai quali si applica il C.C.N.L. “per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati/multiservizi”. Le imprese che applicano il suddetto C.C.N.L. potranno iscriversi seguendo la procedura d’iscrizione, nell’apposita sezione “per le imprese”, presente sul nostro sito.

SCARICA LO STATUTOSCARICA IL REGOLAMENTO

Fondo Asim – Fondo di assistenza sanitaria integrativa del settore delle imprese esercenti servizi di Pulizia, Servizi Integrati/Multiservizi

Il Fondo, costituito dalle parti sociali nel 2013, nasce in attuazione di quanto contenuto nel rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (C.C.N.L.) del 31 maggio 2011 (rinnovato con accordo del 9 luglio 2021).

struttura

Organi del fondo

Assemblea dei soci

ANIP-Confindustria, Legacoop Produzione e Servizi, Confcooperative Lavoro e Servizi, Agci Servizi, Unionservizi – Confapi, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti Uil

Presidente

Massimo Stronati

Vice Presidente

Fabrizio Ferrari

Consiglio Direttivo

Cinzia Bernardini, Giovanni Dalò, Fabrizio Ferrari, Piero Casali, Marco Verzari, Paolo Collini, Andrea Laguardia, Massimo Stronati, Nicola Antonio Ascalone, Vincenzo Elifani, Barbara Fiorucci, Paolo Cardino.

Responsabile

Augusto Monachesi

Collegio Revisori dei Conti

Pietro Mastrapasqua (Presidente), Vincenzo Pagnozzi, Andrea Leuti

Parti sociali

Le parti sociali che hanno sottoscritto il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del 31 maggio 2011 (rinnovato con accordo del 9 luglio 2021) sono
per la parte datoriale ANIP-Confindustria, Legacoop Produzione e ServiziServizi-Confcooperative, Agci Servizi, Unionservizi-Confapi
e per le rappresentanze dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti-Uil.

Le Prestazioni del Piano Sanitario sono garantite da:
in collaborazione con:
iscrizione anagrafe fondi

A seguito dell’effettiva attivazione del Fondo ASIM nel 2014, si è proceduto all’iscrizione all’Anagrafe dei Fondi Sanitari come da D. M. 27 ottobre 2009. Nelle more della normativa vigente il Fondo è stato registrato al Sistema Informativo Anagrafe Fondi (SIAF).

Si è quindi proceduto a rinnovare l’iscrizione, nei termini e nelle modalità previste dalla normativa in materia, per l’anno 2016 completando gli atti di iscrizione e attestando, altresì, la funzionalità del Fondo ASIM per l’anno 2014. Si allega l’iscrizione definitiva (Numero di protocollo: 0029755-16/10/2015-DGPROGS-DGPROGS-UFF05-P) per gli effetti fiscali e previdenziali che essa comporta per gli importi versati.

documenti

Visualizza e scarica i documenti e le circolari del Fondo ASIM