ob
differenza tra virus e batteri

Cosa sono i virus, e in che cosa differiscono dai batteri? Proviamo a fare chiarezza su questo punto, al centro del dibattito pubblico odierno. Intro. 

In seguito alla diffusione dell’epidemia da nuovo coronavirus, il dibattito pubblico si è concentrato su temi di natura sanitaria connessi al problema che ci troviamo ad affrontare. 

Tra i vari argomenti trattati, nelle ultime settimane si è parlato anche ampiamente di virus, di diffusione delle infezioni, essendo il COVID-19 una malattia generata da un’infezione virale, provocata dal SARS-COV-2. 

Purtroppo, però, quando si affrontano temi complessi come quelli medici, non tutti gli utenti hanno la stessa capacità di elaborazione delle informazioni e molto spesso si crea confusione

Ad esempio, non a tutti è chiara la differenza tra virus e batteri, una confusione esistente da sempre ma che in questo periodo si è resa ancora più evidente. 

Batteri e virus, infatti, non sono la stessa cosa, ecco perché vanno trattati in modo differente.

Nel nostro piccolo, proviamo a fare un po’ di chiarezza, spiegandoti qual è la differenza tra virus e batteri. 

Cosa sono i virus

I virus sono microorganismi estremamente piccoli, composti da materiale genetico ricoperto da un involucro di proteine chiamato capside.  

Anche i virus presentano quindi un genoma, che può essere composto da DNA o RNA, in modo differente a seconda del tipo di virus. 

Ad esempio, il nuovo coronavirus che stiamo affrontando in questo periodo è un virus a RNA, come si può leggere nella sezione dedicata del portale Epicentro dell’Istituto Superiore di Sanità

I virus non sono in grado di riprodursi autonomamente, e per farlo hanno necessità di entrare all’interno di organismi viventi. 

Per questa ragione, sono anche denominati “Parassiti obbligati”

Quando un virus riesce a penetrare all’interno di un organismo ospite, ad esempio in un uomo, si riproduce, quindi si duplica, e va a intaccare i tessuti provocando un’infezione, causando patologie più o meno gravi, dal banale raffreddore ai tumori. 

Purtroppo – come abbiamo imparato fin troppo bene in questo periodo – i virus, una volta entrati all’interno di un organismo, possono poi essere trasmessi ad altri organismi in modo molto semplice, tramite il contatto, per via aerea, attraverso i rapporti sessuali. 

Il distanziamento sociale al quale ci stiamo sottoponendo durante questa quarantena serve proprio a evitare il contagio, quindi il passaggio del virus da un organismo a un altro. 

Per fortuna, i virus non sopravvivono a lungo al di fuori di un organismo ospite. 

Per contrastare i virus sono necessari farmaci antivirali e vaccini. Gli antibiotici non hanno nessun effetto sui virus. 

Cosa sono i batteri

I batteri sono organismi unicellulari, quindi formati da una sola cellula, più evoluti rispetto ai virus e più grandi di questi ultimi. 

Essendo organismi viventi, formati da una cellula, sono in grado di riprodursi autonomamente, e possono vivere sia all’interno di un organismo ospite sia all’esterno, ad esempio su oggetti e superfici varie. 

I batteri non sono tutti nemici da sconfiggere, anzi, svolgono una funzione fondamentale per la vita del Pianeta, così come per quella degli essere umani. Basti pensare, banalmente, ai batteri dell’intestino ad esempio.

Esistono, però, alcuni batteri definiti “patogeni”, che possono provocare malattie e patologie varie. 

Come i virus, anche i batteri si diffondono per via aerea o tramite contatto

In questi casi, si utilizzano gli antibiotici, farmaci capaci di distruggere i batteri patogeni. Su questo tema ti consigliamo di leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog

Facciamo il punto

Quindi, qual è la differenza tra virus e batteri? Cercando di fare un sunto di quanto spiegato fino ad ora, possiamo dire che le differenze sostanziali tra i due sono le seguenti: 

  1. Il batterio è un essere vivente, mentre il virus no
  2. Il virus non è in grado di riprodursi autonomamente, mentre il batterio sì
  3. Il virus non sopravvive a lungo al di fuori di un organismo ospite, mentre il batterio sì
  4. Le infezioni provocate dai virus vanno curate con farmaci antivirali, mentre quelle batteriche richiedono l’assunzione di antibiotici

Speriamo di aver chiarito, in modo semplice e comprensibile da tutti, qual è la differenza tra virus e batteri. 

Avatar