ob

Sospensione adempimenti e versamenti fiscali e contributivi per Covid-19

sospensioni-adempimenti-versamenti

Per far fronte allo stato emergenziale in cui versa il nostro Paese e a tutte le difficoltà che ne conseguono per imprese e lavoratori, il Fondo ASIM, in considerazione delle disposizioni contenute nel DPCM “Cura Italia” – che prevedono la sospensione dei versamenti di contributi e ritenute con scadenza da marzo 2020 per le imprese con fatturato annuo inferiore ai 2 milioni di euro – ha deciso di garantire comunque il diritto alla copertura dell’assistenza sanitaria integrativa dei lavoratori iscritti fermo restando l’obbligo dell’impresa a versare il dovuto al termine del periodo di sospensione.

Inoltre, data l’eccezionalità della situazione, il Fondo si farà carico, previa comunicazione delle imprese tramite il portale S.I.Asim, della contribuzione dei lavoratori che dal 1 marzo 2020 al 30 giugno 2020, per motivazione esplicita Covid-19, si trovassero in sospensione a zero ore per CIG e/o FIS.

Leggi la circolare

ATTENZIONE:
Le informazioni qui riportate hanno carattere divulgativo e orientativo, non sostituiscono la consulenza medica. Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base dei dati e delle informazioni qui riportati sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio.

Conosci Fondo ASIM

Fondo ASIM è operativo da ottobre 2014, ed ha lo scopo di garantire, ai lavoratori iscritti, trattamenti di assistenza sanitaria integrativa al Servizio Sanitario Nazionale. Per conoscere nel dettaglio le prestazioni sanitarie garantite ti invitiamo a consultare il Piano Sanitario presente sul nostro sito, cliccando qui.

Leggi l’ultimo numero di ASIM INFORMA