ob

Cambio al vertice del Fondo ASIM

L’Assemblea dei Soci nomina presidente Marco Verzari e vicepresidente Lorenzo Mattioli

L’Assemblea dei Soci, che si è riunita a Roma lunedì 5 giugno, ha scelto i successori del presidente Antonino Mario Camerano e della vicepresidente Elisa Camellini, alla guida del Fondo ASIM per i passati quattro anni.

Sono stati infatti nominati come nuovo presidente Marco Verzari, designato da Uiltrasporti, e nuovo vicepresidente Lorenzo Mattioli, di ANIP Confindustria.

L’Assemblea ha inoltre deliberato sulla composizione del nuovo Consiglio Direttivo. I nuovi membri, eletti all’unanimità, sono Elisa Camellini, Giovanni Dalò, Davide Guarini, Elena Maria Vanelli, Marco Verzari, Sergio Tarabù, Lorenzo Mattioli, Massimo Diamante, Antonino Mario Camerano, Antonio Ambrosio, Nicola Antonio Ascalone, Vincenzo Elifani.

Nuove nomine anche per il Collegio dei Revisori dei Conti che vede l’elezione di Pietro Mastrapasqua, Francesca Capecci (Presidente) e Giovanni Reale.  

Il Fondo ASIM esprime stima e gratitudine per il presidente e la vicepresidente uscenti che lasciano i vertici dopo aver completato l’incarico affidato con competenza, dedizione e professionalità.

Il contributo notevole dato negli ultimi anni alla crescita e allo sviluppo del Fondo getta le basi per il raggiungimento di nuovi obiettivi che pongono al centro la tutela del lavoratore e la salvaguardia del diritto all’assistenza socio-sanitaria integrativa.

Fondo ASIM

Il Fondo, costituito dalle parti sociali nel 2013, nasce in attuazione di quanto contenuto nel rinnovo del Contatto Collettivo Nazionale di Lavoro (C.C.N.L.) per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati/multiservizi. L’Ente ha la natura giuridica di associazione non riconosciuta e non persegue fini di lucro. Il Fondo, operativo da ottobre 2014, ha lo scopo di garantire, ai lavoratori iscritti, trattamenti di assistenza sanitaria integrativa al Servizio Sanitario Nazionale.
Avatar