ob

per le IMPRESE e per i LAVORATORI

Benvenuto nel sito web del Fondo Asim, il  Fondo  di assistenza sanitaria integrativa per le imprese esercenti servizi di Pulizia, Servizi Integrati/Multiservizi.

Guida al Piano sanitario Fondo ASIM

La Guida al Piano sanitario è uno strumento utile e esplicativo
per orientarti con facilità nelle coperture sanitarie previste dal Fondo Asim.

Le prestazioni del piano sono garantite da:

unisalute

I Numeri di Fondo Asim

Imprese aderenti

Lavoratori Iscritti

Lavoratori in copertura

Registrati al Portale

Parti sociali
Le parti sociali che hanno sottoscritto il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del 31 maggio 2011 sono
per la parte datoriale ANIP-Confindustria, Legacoop Produzione e ServiziServizi-Confcooperative, Agci Servizi, Unionservizi-Confapi
e per le rappresentanze dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti-Uil.
NEWS DAL FONDO ASIM
Il futuro della sanità integrativa in Italia

Il futuro della sanità integrativa in Italia

Mercoledì 18 dicembre 2019 alle 14:00 presso il Palazzo dell'Informazione (Piazza Mastai, 9, Roma) il Fondo ASIM presenta “Il futuro della sanità integrativa in Italia” un’iniziativa per porre l'attenzione su un’esigenza sempre più stringente, cioè quella...

read more
piano sanitario

Cosa offriamo ai lavoratori iscritti al Fondo Asim

La Guida al Piano Sanitario offre tutte le istruzioni utili per orientarti con semplicità tra le coperture sanitarie del Fondo Asim e facilitare l’utilizzo della polizza, l’accesso alle prestazioni, la richiesta dei rimborsi.
Per richiedere informazioni puoi contattare il Fondo Asim al numero di telefono 06 44 34 12 65 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle 12.30 e dalle ore 14:30 alle 16:30.
Per prenotare una visita o un esame accedi alla tua Area Riservata nel Portale S.I.Asim e clicca su Servizi UniSalute. Ancora non ti sei registrato? Registrati subito!

Quanto e chi usufruisce delle nostre prestazioni

Accertamenti Diagnostici

%

  • Operai 81% 81%
  • Impiegati e altri 19% 19%

Alta Specializzazione

%

  • Operai 85% 85%
  • Impiegati e altri 16% 16%

Odontoiatria

%

  • Operai 81% 81%
  • Impiegati e altri 19% 19%

Visite specialistiche

%

  • Operai 81% 81%
  • Impiegati e altri 19% 19%

Prevenzione

%

  • Operai 80% 80%
  • Impiegati e altri 20% 20%

Pacchetti Maternità

%

  • Operai 52% 52%
  • Impiegati e altri 48% 48%

Indennità Giornaliera

%

  • Operai 90% 90%
  • Impiegati e altri 10% 10%

Diagnostiche Particolari

%

  • Operai 75% 75%
  • Impiegati e altri 25% 25%

Trattamenti Fisioterapici

%

  • Operai 82% 82%
  • Impiegati e altri 18% 18%

Varie

%

  • Operai 80% 80%
  • Impiegati e altri 20% 20%

Dati aggiornati a luglio 2019

F.A.Q.

Consulta le nostre risposte alle domande che ci vengono poste più di frequente. Trova in modo rapido le informazioni che stai cercando.

Quando termina la mia copertura sanitaria integrativa?
Il diritto alle prestazioni cesserà dal 1° giorno del 4° mese successivo a quello in cui si è concluso il rapporto di lavoro nel settore pulizie/multiservizi.
Quando inizia la mia copertura sanitaria integrativa e posso usufruire delle prestazioni tramite UniSalute?
Ogni nuovo iscritto al Fondo Asim ha diritto ad accedere alle prestazioni di assistenza sanitaria a decorrere dal 1° giorno del 4° mese successivo a quello in cui avviene l’iscrizione. Il diritto alle prestazioni è, comunque, condizionato dal regolare versamento dei contributi ordinari da parte del datore di lavoro e ove dovuta, dal pagamento dell’una tantum.

Reiscrizione In caso di cessazione del rapporto lavorativo e di successiva riassunzione con applicazione del CCNL Pulizie/Multiservizi, se la nuova iscrizione avviene nell’arco di 3 mesi dalla data di cessazione del rapporto di lavoro, il dipendente matura il diritto alle prestazioni dal 1° giorno del mese successivo a quello in cui è stato nuovamente iscritto. Diversamente il diritto alle prestazioni decorre a partire dal 1° giorno del 4° mese successivo alla nuova iscrizione.

Cambio di Appalto Nel caso di passaggio del lavoratore da un’impresa ad un’altra per effetto di cambio di appalto ai sensi dell’art. 4 del CCNL Pulizie/Multiservizi, le decorrenze previste ai commi precedenti non si applicano. Ciò in quanto il lavoratore, se già iscritto con l’azienda uscente, non subirà nessuna interruzione della prestazione sanitaria. A tal fine l’azienda subentrante invierà apposita comunicazione attraverso la specifica documentazione e modalità definite dal Fondo, proseguendo con i relativi versamenti delle quote di contribuzione.

Lavoratori iscritti da settembre 2012. Per i lavoratori per cui è stata versata la quota una tantum a titolo di iscrizione nei tempi previsti dall’art. 69 del CCNL Pulizie/Multiservizi (settembre 2012), nonché i contributi arretrati dovuti per l’accesso alle prestazioni, le stesse decorreranno dal 1° giorno del mese successivo all’attivazione effettiva delle prestazioni che si sono definite a partire dal 1 ottobre 2014

Come si effettua una richiesta di rimborso?
le uniche modalità ammesse per l’invio della documentazione a supporto della richiesta di rimborso sono quelle riportate sotto, tra le quali potrà sceglierne una a suo piacimento:

  1. Come riportato nel modulo di richiesta di rimborso stesso, disponibile all’interno del Portale del Fondo, tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo, Fondo ASIM – presso UniSalute S.p.A. Rimborsi Clienti – c/o CMP BO – Via Zanardi 30 – 40131 Bologna BO, allegando copia delle fatture e delle prescrizioni mediche.
  2. Iscrizione al sito www.unisalute.it e successivo caricamento della documentazione nella sezione dedicata ai rimborsi.

Nessuna documentazione potrà dunque essere esaminata direttamente dallo scrivente Fondo.

Vuoi rimanere aggiornato? Iscriviti alla newsletter!