Prestazioni alta specializzazione

Alta diagnostica Radiologia (esami stratigrafici e contrastografici) (“anche digitale”)

Angiografia, Artrografia, Broncografia, Cistografia, Cistouretrografia, Clisma opaco, Colangiopancreatografia endoscopica retrograda (ERCP), Colangiografia percutanea (PTC),Colangiografia trans Kehr, Colecistografia, Dacriocistografia/Dacriocistotac, Defecografia, Fistolografia, Flebografia, Fluorangiografia, Galattografia, Isterosalpingografia, Mielografia, Retinografia, Rx esofago con mezzo di contrasto, Rx stomaco e duodeno con mezzo di contrasto, Rx tenue e colon con mezzo di contrasto, Scialografia, Splenoportografia, Urografia, Vesciculodeferentografia, Videoangiografia, Wirsunggrafia.

Accertamenti

Ecocardiografia, Elettroencefalogramma, Elettromiografia, Mammografia o Mammografia digitale, PET, Risonanza Magnetica Nucleare (RMN) (inclusa angio RMN), Scintigrafia, Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) (anche virtuale).

Terapie

Chemioterapia, Cobaltoterapia, Dialisi, Laserterapia a scopo fisioterapico, Radioterapia.

In caso di utilizzo di strutture sanitarie e di personale convenzionato da Unisalute per il Fondo Asim

Le spese per le prestazioni erogate all’Iscritto vengono liquidate direttamente dal Fondo Asim per il tramite di UniSalute alle strutture stesse, con l’applicazione di un minimo non indennizzabile di € 20,00 per ogni accertamento diagnostico o ciclo di terapia, che dovrà essere versato dall’Iscritto alla struttura convenzionata all’atto della fruizione della prestazione. L’Iscritto dovrà inoltre presentare alla struttura la prescrizione del proprio medico curante contenente la patologia presunta o accertata.

In caso di utilizzo di strutture sanitarie o personale non convenzionato

La presente modalità di erogazione delle prestazioni è operante esclusivamente qualora l’Iscritto fosse domiciliato in una provincia priva di strutture sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo Asim. Le spese sostenute vengono rimborsate con l’applicazione di un minimo non indennizzabile di € 20,00 per ogni accertamento diagnostico o ciclo di terapia. Per ottenere il rimborso da parte del Fondo Asim, è necessario che l’Iscritto alleghi alla copia della fattura la copia della richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata.

In caso di utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale

Il Fondo Asim rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell’Iscritto. Per ottenere il rimborso da parte del Fondo Asim, è necessario che l’Iscritto alleghi alla copia della fattura la copia della richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata.

Disponibilità

La disponibilità annua per la presente copertura è di € 8.000,00 per persona.